The Dual System Philosophy

Gli attacchi self-ligating e il concetto della low-friction hanno portato sul mercato una ventata di nuove tecniche e filosofie di trattamento incentrate sulle caratteristiche del bracket e degli archi utilizzati nelle fasi di trattamento. Questo ha purtroppo spesso distolto le attenzioni dai solidi principi di una buona e dettagliata diagnosi, privilegiando il concetto di una ortodonzia semplice e “pre-confezionata” in cui sono le malocclusioni ad adattarsi alle meccaniche di trattamento e non viceversa.

La Dual System Philosophy nasce dall’esigenza di garantire il massimo controllo del torque nei settori anteriori senza rinunciare ai vantaggi della bassa frizione nei settori posteriori. L’abbinamento della dual activation ad attacchi con caratteristiche bi-dimensionali annulla i punti deboli dell’attacco self di tipo passivo semplificando il raggiungimento di risultati ottimali.